La manutenzione delle borse in pitone

la storia del cashmere
La storia del cashmere
16 marzo 2017
ultra violet 2018
L’Ultra Violet è il colore del 2018: prepariamoci a vestire di viola
26 aprile 2018
manutenzione borse di pitone

La pelle di pitone fa parte dei pellami più raffinati e morbidi, che oltre ad essere facile da lavorare si adatta particolarmente bene anche alla realizzazione di accessori, in particolar modo le borse.
Gli accessori in pelle sono molto diversi da quelli classici, in quanto col passare del tempo invece di deteriorarsi tendono a migliorare sempre di più, acquistando fascino e personalità. Borse, cinture e scarpe di pelle, più si utilizzano e più sono affascinanti.

Quando si tratta di manutenzione degli accessori in pelle però non tutti hanno le idee chiare. C’è sempre parecchia incertezza sui metodi più efficaci di pulizia delle borse di pelle, specialmente per quanto riguarda le borse di pitoneIniziamo con alcune regole generali, utili per preservare e prolungare la qualità delle borse di pitone. Prendersi cura degli accessori in pelle serve a mantenere intatta la loro bellezza, e di conseguenza diminuisce gli interventi di manutenzione.

Manutenzione borse in pitone | Attenzione al calore

Come prima cosa, anche se gli accessori in pelle di pitone sono indistruttibili e resistono bene nel tempo, non devono essere sottoposti a continui stress, perché a lungo andare potrebbero compromettere l’integrità del prodotto.
Il
calore eccessivo ad esempio può causare la secchezza dell’articolo, quindi fate sempre attenzione a dove riponete le vostre borse di pitone. 

Le borse di vera pelle di pitone risultano molto morbide al tatto, in quanto si tratta di un pellame naturale. Fare molta attenzione alle fonti di calore, evitare di lasciare le borse di pitone sotto esposizione solare diretta, o accanto fonti di calore come termosifoni, forni o stufe. Il pitone è uno dei pellami più elastici, ed il calore lo potrebbe seccare o causarne lo scolorimento.

Le borse in pitone sono degli accessori indistruttibili che resistono nel tempo, e soprattutto mantengono intatte le loro caratteristiche e la loro qualità col passare degli anni.

Manutenzione borse in pitone: la pulizia 

Per quanto riguarda invece la pulizia delle borse in pitone, si sconsiglia l’utilizzo di prodotti chimici o saponi, utilizzate piuttosto un panno morbido appena inumidito.
Si consiglia inoltre di usare il massimo della delicatezza durante la pulizia. Se la macchia dovesse essere importante o particolarmente visibile si consiglia di portare la borsa da un
artigiano esperto e farla trattare con prodotti specifici.

È raccomandato l’utilizzo di un detergente apposito per i pellami di pitone, utilizzare una piccola quantità di prodotto e pulire sempre con un panno morbido. Il prodotto va applicato sul panno, e mai direttamente sulla borsa.
Si raccomanda di effettuare
la pulizia delle borse in pitone in base alla frequenza di utilizzo, se ad esempio l’accessorio si indossa occasionalmente sarà sufficiente una pulizia due volte l’anno. Con le giuste cure ed i giusti trattamenti, le borse in pelle di pitone tendono a preservare la loro bellezza molto più a lungo.

Pinotti dispone di un’ampia gamma di borse in vera pelle di pitone ed accessori in cashmere, visitate il nostro sito o la nostra pagina Facebook per visionare alcuni dei modelli disponibili e richiedere maggiori informazioni.

Questo contenuto è disponibile anche in: en

On Sales

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. leggi la nostra Privacy Policy e all'interno troverai anche la Cookies Policy maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi